Gravidanza

Come si curano i capelli se si è incinta

Foto del Profilo
di Valeria Notaro il
Commenti (0)

I capelli durante i nove mesi di gravidanza sono più lucidi e folti in quanto i cambiamenti endocrini durante la gestazione aumentano i follicoli piliferi, che fanno crescere il pelo.

Dopo il parto si può avere un’improvvisa perdita di capelli, dovuta alla diminuzione dei livelli di estrogeni, ma niente paura poiché questo diradamento della capigliatura, normalmente si ferma dopo 6-12 mesi dal parto, dopo di ché tutto torna alla normalità e i capelli tornano sani e belli come prima.

Per evitare che i capelli cadano bisogna prendersene cura già durante la gravidanza attuando dei semplici accorgimenti.

Durante i nove mesi di gravidanza, è necessario assumere alimenti ricchi di acido folico, vitamina B e zinco, presenti in cibi come verdure a foglia scura, cereali integrali, carni magre, piselli e fagioli.

Inoltre è importante assumere ogni giorno un integratore multivitaminico ricco di Omega 3. L’Omega 3 non è strettamente legato alla capigliatura ma è molto utile per la salute generale della donna gravida. Si consiglia di assumere anche un integratore ricco di biotina, una vitamina che rinforza il cuoio capelluto e impedisce la caduta. È stato dimostrato, infatti, che la carenza di biotina causa la perdita di capelli.

Per la cura dei capelli, è fondamentale anche usare prodotti adatti e di qualità, se si hanno dei dubbi su di un prodotto è bene rivolgersi a un dermatologo di fiducia.

Infine è consigliabile lavare i capelli non più di due volte la settimana, non stressarli con fonature troppo calde o piastre (se proprio non se ne può fare a meno usare piastre in ceramica), usare sempre shampoo e balsamo delicati, non usare prodotti nocivi e aggressivi.

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti