La coppia post parto

Come non rinunciare alla vita di coppia

Foto del Profilo
di Valeria Notaro il
Commenti (0)

La nascita di un figlio è una cosa meravigliosa che riempie di gioia i neo genitori, ma spesso questa gioia immensa rischia di mettere in crisi e a dura prova la vita di coppia facendone perdere gli equilibri. Come fare allora per non rinunciare alla vita di coppia e per salvare il rapporto con il proprio partner?

La vita di coppia va rispettata e alimentata da parte di entrambi i coniugi, per questo mentre si fa il genitore bisogna ad ogni costo ritagliare un pò di tempo per fare il marito/moglie e l’amante. Ogni occasione si presenti deve essere buona per avvicinarsi al proprio partner e per stare un pò insieme.

E’ importante che ci sia dialogo all’interno della coppia ma questo non basta, bisogna anche avere delle attenzioni verso il proprio compagno e dimostrare il proprio amore con dei piccoli gesti sinceri.

Per salvaguardare il rapporto è bene che la coppia abbia qualche sera libera di tanto in tanto per poter stare insieme, si può organizzare una cena romantica o un’uscita fuori in modo da ritrovare così l’intimità di un tempo.

Naturalmente il figlio deve venire prima di ogni cosa, ma si può approfittare dei momenti in cui il bambino dorme per stare insieme, scambiarsi delle tenerezze e raccontarsi cosa è successo durante la giornata.

Un ultimo consiglio: spesso l’uomo si sente in disparte e trascurato dalla moglie che giustamente rivolge le sue attenzioni esclusivamente al bambino, in questo caso è bene che la donna renda partecipe l’uomo nella crescita del figlio e il modo migliore per farlo è dividersi i compiti lasciando tuttavia qualcosa da fare insieme, per esempio la spesa settimanale, in questo modo l’uomo si sente utile e naturalmente più partecipe.

Avere una vita di coppia serena e appagata è importante perchè si trasmette al proprio figlio serenità, amore e stabilità.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti