Alimentazione

Come abituo il mio bimbo a nuovi sapori?

Foto del Profilo
di Cinzia Caserio il
Commenti (0)

Il bambino ha iniziato ad assaggiare le prime pappe, però si mostra irrequieto e insofferente. Non scoraggiatevi: deve semplicemente abituarsi alla nuova condizione. L’importante è procedere con pazienza e gradualità, senza pretendere che il piccolo mangi subito di tutto. Il primo cambiamento cui vostro figlio andrà incontro è quello della densità del cibo. Perciò è importante saper scegliere gli alimenti adatti. Iniziate con quelli liquidi come i brodi di verdure, magari acco

mpagnati da omogeneizzati di carni bianche. In questo modo, il passaggio dal latte materno al cibo sarà meno drastico.

Un’altra idea è quella di preparare della frutta grattugiata, ad esempio la mela. Per i pomodori e gli agrumi però bisogna aspettare che il bambino abbia compiuto dieci mesi. I formaggi si possono accompagnare alla pastina in brodo, mentre per il pesce (fresco o omogeneizzato) è bene attendere gli otto mesi. , soprattutto con il sale, nocivo per i reni del piccolo. Sconsigliati anche lo zucchero e il miele, per scongiurare l’insorgenza di carie. Un altro alimento da non trascurare nella dieta del bambino, però solo a partire dai dieci mesi, è l’uovo. Abbiate cura di separare il tuorlo dall’albume, che i bambini possono mangiare solo dopo il primo anno di vita. Per abituarlo ai nuovi sapori può essere utile introdurre cibi diversi negli intervalli tra un pasto e l’altro.

Ad esempio, si può proporre uno yogurt per merenda, da accompagnare con qualche biscotto e frutta di stagione. Per cena si può preparare anche una passata di legumi (ceci, lenticchie, piselli, fagioli), ricchi in fibre e utili per la regolazione intestinale. Non dimenticate l’olio d’oliva. Osservate le reazioni del piccolo ai nuovi sapori e cercate di alternare i vari nutrienti, in particolare proteine e carboidrati.Insomma, l’alimentazione deve essere il più possibile varia ed equilibrata, in modo da fornire al bambino tutti gli elementi nutrizionali necessari alla sua crescita.

Loading...
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA
Piace a 47 persone.

Commenti

commenti