Gravidanza

Come cresce nei primi 3 mesi?

Foto del Profilo
di Stefania Guerrera il
Commenti (0)

Cerchiamo di comprendere come cresce il feto durante i primi 3 mesi di gravidanza, ovvero le prime 12 settimane.

Durante il primo mese, l’ovulo fecondato inizia a dividersi e a dar vita ad un agglomerato di cellule (blastocisti), che si impianta nell’utero della donna; tali cellule si sviluppano man mano in 3 strati ben distinti, che saranno poi quelli che formeranno le parti del corpo del nascituro.

Il primo stato (esterno) formerà pelle, unghie, capelli, cervello e sistema nervoso; il secondo (interno) darà origine ai muscoli, allo scheletro, al cuore ed ai vasi sanguigni; il terzo (interno) formerà l’apparato respiratorio, urinario e digerente.

Entrate nel secondo mese di gravidanza, l’agglomerato di cellule inizia a trasformarsi in embrione grande quanto un’unghia ed il viso del bimbo inizia a delinearsi, compaiono così la zona nasale e quella orale.

In questo periodo anche i muscoli, le ossa ed il cervello iniziano a formarsi ed il cuore a battere, mentre piedini e manine sono palmati.

A questo punto, l’embrione assume la forma di un girino, con una testa grossa ed una piccola coda allungata; iniziano intanto a formarsi gli occhi e le dita di mani e piedi, oltre che gli organi.

Entrate nel terzo mese, la testa del piccolo si delinea sempre  di più, mentre la sua coda embrionale scompare man mano; egli assume sempre di più sembianze umane ed il  corpicino prosegue nella sua formazione, crescendo fin quando gli organi non si saranno sviluppati completamente.

L’embrione è diventato feto, misura circa 3 cm e pesa circa 4 grammi; in questo periodo si formano i primi capelli e le unghie e si delinano anche gli organi sessuali.

Verso la fine del 3° mese il nascituro è ormai un bimbo completo, mani, piedi, capelli, unghie sono perfettamente formati e raggiunge un peso di circa 7 grammi.

fonte: www.mammafelice.it

Loading...
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti