Gravidanza

Come combattere la nausea in gravidanza con rimedi naturali

Foto del Profilo
di Maris Matteucci il
Commenti (0)

I primi tre mesi di gravidanza sono spesso caratterizzati da fastidiose nausee dovute agli sbalzi ormonali che inevitabilmente colpiscono la donna dal momento in cui viene concepito un bambino. Non ci sono modi per sconfiggere in modo totale la nausea, piuttosto questa passa poi lentamente con il trascorrere del tempo.

come-evitare-nausea-e-vomito-gravidanza_95d1f923e31f5e4c9832f27ae7340403

Ma certamente ci sono modi per alleviare un po’ questo fastidioso sintomo. L’utilizzo di alcune erbe, per esempio, è un valido aiuto in questo senso. Infusi e tisane a base di camomilla e menta sono un toccasana per diminuire sensibilmente il senso di nausea che, molto spesso, si traduce in vero e proprio vomito che porta poi nella donna anche un altro problema: quello della disidratazione.

Quando si parla di erbe in gravidanza occorre fare attenzione perché non tutte possono essere assunte. Ecco perché il parere del medico curante o del ginecologo è sempre ben accetto. Le tisane più indicate per combattere la nausea in gravidanza sono quelle a base di camomilla e menta che, per le loro proprietà, sono particolarmente indicate ad alleviare il senso di nausea che spesso è accompagnato anche da una salivazione eccessiva. Altri rimedi naturali utili in questo senso sono rappresentati da semi di finocchio e anice, meglio se assunti sotto forma di tisana e non in capsule (come spesso vengono venduti in erboristeria). Le tisane possono essere bevute calde o a temperatura ambiente, a seconda del gusto personale. Ci sono donne che preferiscono le tisane calde, che donano anche un senso di sollievo allo stomaco, ma l’effetto benefico anti-nausea è assicurato anche nel caso che si decida di berle fredde.

Una cosa invece è importante: le tisane vanno sempre bevute appena fatte per fare in modo che siano più efficaci e che le loro proprietà rimangano intatte. Prepararsi una tisana alla sera e conservarla per la mattina dopo, quando la nausea colpisce appena scese dal letto, non è la soluzione ideale.

 

Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti