Rimanere Incinta

Come affrontare una gravidanza da single

Foto del Profilo
di Michela Gregoris il
Commenti (0)

Non è sempre semplice per una donna single incinta dover affrontare da sola i nove mesi più importanti della sua vita, ma con la vicinanza delle persone care anche questo scoglio difficile potrà essere affrontato con serenità.

Quello che spesso più preoccupa una futura madre single è l’assenza di un compagno che possa sostenerla giorno per giorno lungo l’arco dei nove mesi di gravidanza. La mancanza di questo appoggio può far barcollare qualcuna, ma non è giusto che per una situazione un po’ “diversa” da quella ritenuta dai più usuale, la vostra gravidanza non debba darvi gli stessi piaceri che dà a tutte e non possiate vivere una gravidanza serena cogliendo ogni singola gioia della gestazione. Il modo migliore per affrontarla, allora, è essere preparate e avere un piano: ecco come affrontare una gravidanza da single.

Circondarsi di famiglia e amici fidati è il primo passo da fare: saranno loro a darvi l’appoggio morale di cui avete bisogno, ma saranno anche le persone che vi potranno accompagnare alle varie visite di controllo in gravidanza, che condivideranno con voi l’emozione della prima ecografia fetale – e di quelle successive, se lo desiderate – che vi aiuteranno a fare shopping per il corredino del neonato e a preparare tutto quello che serve per il suo arrivo. Che si tratti di una sola persona o più d’una, la scelta dovrà ricadere su qualcuno con cui desiderate davvero condividere quei momenti.

Qualcuno sarà più adatto a svolgere un compito piuttosto che un altro: voi sapete chi vorreste accanto quando vi sentirete tristi e avrete bisogno di farvi coccolare e farvi tirare su il morale. Dovrete, poi, organizzarvi nel modo migliore per quando arriverà il momento del travaglio: potete pensare, per esempio, di trascorrere l’ultimo mese di gravidanza dai vostri genitori, così che quando il gran momento arriverà, non sarete sole. Oppure potete andare da un’amica o ospitare un’amica che vi potrà aiutare.

La cosa importante che dovete tenere a mente è che non dovrete fare tutto da sole: non è il momento di essere troppo orgogliose e di non chiedere aiuto se ne avete bisogno. Scoprirete quante persone tengono a voi tanto da darvi tutto il loro appoggio o magari qualcuno che credevate un vero amico invece non lo è: quel che è certo, è che i vostri rapporti saranno più sinceri e limpidi di prima. Durante i nove mesi imparerete molto su voi stesse e sulle vostre possibilità, sulla forza che c’è dentro di voi, ma imparerete molto anche sulle persone che vi circondano.

Nonostante da mamme single potreste sentire la mancanza di un compagno, questi nove mesi potranno essere comunque felici, sereni.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti