Educare un figlio

Come abituare il bambino a bere il latte senza biberon

Foto del Profilo
di Marianna Pilato il
Commenti (0)

Per chi ha un neonato in casa, il biberon è uno strumento indispensabile nella vita quotidiana della famiglia. A un certo punto, però, è necessario cominciare ad abituare il bambino a bere il latte dal bicchiere, soprattutto se il bambino è in procinto di compiere 2 anni. Superata questa età, infatti, tutti gli esperti consigliano di sbarazzarsi del tutto del biberon per permettere al piccolo di acquisire delle abitudini normali nella deglutizione e scongiurare il rischio di obesità.

Da uno studio americano, infatti, è emerso che nutrire i bambini con il biberon fino a 2 anni aumenterebbe il rischio di obesità del 30% intorno ai cinque anni, nonché la salute dei denti (con il ristagno per maggior tempo degli zuccheri in bocca). Questo pericolo però, precisano gli esperti, non si verifica se il biberon viene utilizzato dopo lo svezzamento ed entro il primo anno di vita.

Abituare il bambino a bere da un comune bicchiere non è un’impresa così difficile come si potrebbe pensare e, qualora si notasse qualche reticenza da parte sua, basta far avvenire questo importante passaggio in maniera graduale, usando per esempio una cannuccia colorata. Spesso al biberon sono più attaccati i genitori che i neonati, visto che risulta un mezzo molto comodo per dare loro da mangiare.

Se da una parte bisogna abbandonare il biberon, dall’altra il piccolo non deve assolutamente smettere di bere il latte perché è un alimento completo, ricco di calcio, proteine, sali minerali, zuccheri, a tal punto da poter sostituire un pasto normale.

 

 

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti