Bimbo

Cellulare a scuola, sì o no?

Foto del Profilo
di Maris Matteucci il
Commenti (0)

Il cellulare è diventato strumento utilizzato anche dai giovanissimi, non solo per le chiamate, ma per interagire con il resto del mondo tramite social network e applicazioni varie. Molto spesso però i ragazzi lo utilizzano anche a scuola, infrangendo di fatto il regolamento che vieta categoricamente l’uso di apparecchi telefonici durante l’ora di lezione.

immagini.4ever.eu-bambini-tablet-cellulare-163964

Il motivo è facilmente comprensibile: il cellulare distrae gli alunni che durante la lezione, invece di ascoltare quello che dicono i professori, sono concentrati a interagire con amici e compagni.

Come deve comportarsi il genitore quando l’insegnante segnala un problema di questo genere? Partiamo intanto da una constatazione: prima i cellulari non c’erano e ci si arrangiava lo stesso, ma adesso che sono diventati di uso comune anche i genitori sono ben felici della consapevolezza di poter raggiungere telefonicamente i figli quando vogliono. Difficile, dunque, applicare le punizioni drastiche, sequestrando il cellulare ai propri ragazzi: anche se è vero che, specialmente in quei casi dove sono i genitori ad accompagnare e riprendere i figli a scuola, il cellulare non diventa un elemento indispensabile. Diverso, invece, è per quei figli che tornano a casa a piedi, oppure che usano mezzi pubblici che li portano a viaggiare soli per abbastanza tempo: in quei casi, insomma, avere un figlio con telefonino appresso può essere una rassicurazione anche per i genitori.

Cellulare a scuola sì o no, dunque? Optiamo per il sì, ma consigliamo caldamente di parlare con i propri figli, per fare capire loro che il telefonino in classe non va usato. Sappiamo che i ragazzi, specialmente quelli che si avviano verso la fase adolescenziale, non sono molto propensi ad ascoltare i discorsi dei genitori ma proviamoci: cerchiamo di trovare un compromesso (cellulare acceso durante la ricreazione, per esempio) e responsabilizziamo i ragazzi. Il confronto è sempre positivo nel rapporto genitore-figlio, anche su un tema scottante come quello legato all’utilizzo del cellulare.

 

Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti