Non rimango incinta

Celiachia: ci sono conseguenze sulla fertilità femminile?

Foto del Profilo
di Elisa Di Mattia il
Commenti (0)

Le donne affette da celiachia non avrebbero minori probabilità di rimanere incinte rispetto a tutte le altre.

E’ quanto sostenuto da uno studio condotto dall’Università di Nottingham (Regno Unito) e pubblicato sulla rivista Gastroenterology, che per ben 20 anni ha monitorato oltre 2 milioni di donne in età fertile, confrontando i problemi di fertilità delle donne celiache con quelle che non presentavano questa malattia.

La celiachia è una malattia autoimmune dell’intestino che si manifesta con un’intolleranza, a volte con conseguenze anche molto gravi, al glutine contenuto nei cibi. Questa malattia colpisce circa l’1% della popolazione in Nord America e in Europa Occidentale, con un’incidenza di quasi il 70% tra le donne. Proprio per l’alto tasso di diagnosi della malattia tra la popolazione femminile, si è cercato di capire se esiste una correlazione tra l’intolleranza al glutine e l’insorgenza di problemi legati alla fertilità.

Celiachia: ci sono conseguenze sulla fertilità femminile?

Recenti ricerche, ad esempio, hanno dimostrato che esisterebbe una correlazione tra questa malattia e la probabilità di sviluppare l’endometriosi, una patologia che colpisce le pareti interne dell’utero e che, se non trattata in modo opportuno, può ostacolare il concepimento.

La ricerca condotta dall’Università di Nottingham, tuttavia, ha scoperto che le donne monitorate dallo studio, celiache e non, presentavano le stesse probabilità di sviluppare problemi di fertilità.

E’ stato comunque rilevato come le donne cui la celiachia era stata diagnosticata tra i 25 e i 29 anni presentavano un tasso di infertilità del 41% in più rispetto alle donne sane nella stessa fascia d’età.
Questo dato, secondo i ricercatori, non dimostrerebbe però una correlazione tra la malattia e la difficoltà a restare incinta, perché dai numeri ricavati dalla ricerca emerge che i problemi di infertilità sono apparsi in 1 donna su 100 tra quelle sane e in appena 1,5 su 100 in quelle affette da celiachia.

Questo permette di concludere che se è vero che la celiachia potrebbe essere una causa dell’infertilità inspiegata per alcune donne affette da questa malattia, per la maggior parte delle donne celiache non c’è sostanzialmente una maggior probabilità di presentare problemi di fertilità rispetto a quelle sane.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti