Salute

Caviglie e piedi gonfi: la salute delle gambe dopo il parto

Foto del Profilo
di Michela Gregoris il
Commenti (0)

Un disturbo abbastanza tipico dopo il parto si manifesta con formicolii a caviglie e piedi, che risultano gonfi e con i capillari dilatati: è dovuto al ristagno dei vasi sanguigni, e in genere persiste nelle neomamme per un periodo che va da uno a due mesi dopo il parto.

Per quanto sia un disturbo che scomparirà spontaneamente, ciò non toglie che possa essere molto fastidioso. A volte, infatti, a causa del ristagno oltre al formicolio agli arti inferiori, si può avvertire anche prurito, per non parlare dell’inestetismo di gambe e caviglie gonfie. Oltre al ristagno dei liquidi, la colpa va anche agli ormoni, che rendono le pareti dei vasi sanguigni meno elastiche. Se poi siamo d’estate, il disturbo peggiora a causa del caldo che favorisce la vasodilatazione.

Un primo accorgimento da prendere è quello di ridurre il sale nella dieta di tutti i giorni per scongiurare così la ritenzione idrica. Evitare dunque i cibi salati e favorire quelli ricchi di acqua e vitamine, come le verdure, e in particolare broccoli, peperoni, cicoria, insalate a foglia verde, che sono anche ricche di fibre e di potassio, un elemento che aiuta a drenare il liquido che si accumula fra le cellule. 
Anche i lunghi bagni caldi sono da bandire, perché possono favorire il ristagno dei liquidi: meglio piuttosto delle docciature fredde. 
Inoltre, camminare aiuta moltissimo la circolazione, ma va anche fatto nel modo giusto: spesso infatti dopo la gravidanza è necessario ritornare alla postura corretta, dopo essersi abituate per diverse settimane a camminare con il pancione. Se non è possibile praticare sport che correggano la postura (come yoga o pilates) allora cercate di passeggiare ogni sera per qualche minuto in casa con un libro in equilibrio sopra la testa, in modo da stare dritte e favorire la posizione giusta.
Meglio inoltre evitare tacchi troppo alti (massimo 2-4 centimetri) ed eventualmente usare calze elastiche a compressione graduata che favoriscono il ritorno venoso.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti