SOS Pediatra

  • Scritto il 7 aprile 2014
  • Commenti 1
  • Di Michela Gregoris
Una malattia molto temuta nel XIX secolo, a partire dalla metà del secolo scorso, con il miglioramento delle condizioni igieniche e del tenore di vita oltre che della medicina, è diventata una malattia molto meno pericolosa: ma da un po' di anni sembra tornata in auge, per questo è bene…
Leggi
  • Scritto il 3 aprile 2014
  • Commenti 0
  • Di Laura Pandolfi
Al giorno d’oggi, per limitare le spese, molti genitori decidono di far dormire sin dall’inizio il piccolo in un lettino con le sponde. L’offerta di questi articoli e dei loro materassi è vastissima e ciò può complicare la scelta. Alcuni standard di qualità vi aiuteranno a individuare il modello giusto. Nella scelta…
Leggi
  • Scritto il 31 marzo 2014
  • Commenti 0
  • Di Michela Gregoris
La caratteristica della sindrome è la comparsa precoce di carie in primi denti da latte del bambino: ma si tratta di un problema che si può evitare con la prevenzione e correggendo le abitudini già a partire dai primi mesi di vita. Dare al bebè il biberon perché si calmi,…
Leggi
  • Scritto il 26 marzo 2014
  • Commenti 0
  • Di Chantal De Honestis
Sempre più mamme sono attente all'alimentazione dei propri figli; ognuna di noi cerca di dargli cibi e alimenti che siano non solo sani ma anche privi di OGM, non troppo ricchi di grassi saturi o zuccheri. Insomma, si cerca di fare in modo che i nostri cuccioli di oggi, siano gli…
Leggi
  • Scritto il 19 marzo 2014
  • Commenti 0
  • Di Chantal De Honestis
La domanda è, quando ci sta per nascere un bambino, cosa dobbiamo fare, vestirci tipo Ghostbusters e inseguire i germi di tutta la casa nel tentativo di sterminarli sterilizzando in ogni dove???? Dopo nove mesi a riparo nel nostro ventre, il  cucciolo che viene al mondo avrà le difese immunitarie…
Leggi
  • Scritto il 17 marzo 2014
  • Commenti 0
  • Di Michela Gregoris
Molto di rado la scoliosi colpisce bambini di età inferiore ai 10 anni, essendo questo un disturbo che tipicamente insorge in età prepuberale. Ma come capire se nostro figlio ne soffre e quali sono le cure? Il tipo di scoliosi più frequente è quella chiamata scoliosi idiopatica (cioè provocata da…
Leggi
  • Scritto il 17 marzo 2014
  • Commenti 0
  • Di Mara Martini
È bene sottoporre i bambini a un controllo ortopedico già dai primi mesi di vita, anche se in questa fase è piuttosto naturale che le loro gambe presentino delle "irregolarità", per via dell'immaturità ossea e dell'immobilità. Alla nascita, ad esempio, queste hanno quasi sempre una certa forma "ad arco", o…
Leggi
  • Scritto il 14 marzo 2014
  • Commenti 0
  • Di Michela Gregoris
Si tratta di un disturbo abbastanza comune nei neonati, e non è il caso di allarmarsi e nemmeno di ricorrere subito al pediatra: solo in alcuni casi, infatti, è necessario rivolgersi al medico. Non è strano che anche i bambini ancora molto piccoli soffrano di episodi sporadici di diarrea:con questo…
Leggi
  • Scritto il 12 marzo 2014
  • Commenti 0
  • Di Veronica Guin
La cistite è un'infezione acuta o cronica delle vie urinarie che provoca bruciore durante la minzione, bisogno impellente di urinare di frequente e che colpisce  tendenzialmente molto più le donne che gli uomini. I motivi per cui questo accade sono diversi:  l'uretra delle femmine è più corta rispetto a quella…
Leggi
  • Scritto il 5 marzo 2014
  • Commenti 0
  • Di Chantal De Honestis
Sempre più spesso i pediatri,  consigliano di alternare, dopo l'anno di vita, il latte vaccino con altre tipologie di latte, non solo per variare la dieta introducendo alimenti nuovi e di origine vegetale, ma anche perché si fa sempre più strada l'idea che il latte vaccino possa essere la causa…
Leggi
  • Scritto il 3 marzo 2014
  • Commenti 0
  • Di Mara Martini
Secondo recenti studi americani ed europei, bambini e adolescenti dei nostri tempi rischiano una carenza di vitamina D. Il dato è preoccupante, dal momento che il prezioso nutriente concorre, come si sa, all'assorbimento del calcio da parte dell'intestino e alla formazione del picco di massa ossea. La conseguenza più grave…
Leggi
  • Scritto il 28 febbraio 2014
  • Commenti 0
  • Di Michela Gregoris
Si tratta di un disturbo molto comune che non consente la corretta digestione del lattosio, provocando nel bambino problemi gastrointestinali. Il lattosio è uno zucchero complesso che non tutti gli esseri umani riescono a digerire. Sono molte le persone che non hanno l'enzima necessario a scindere la molecola di lattosio.…
Leggi
  • Scritto il 24 febbraio 2014
  • Commenti 0
  • Di Michela Gregoris
Quando i bambini sono ancora molto piccoli, di solito il tipo di farmaci di cui avrete bisogno saranno abbastanza limitati, e comunque andranno somministrati solo dopo aver consultato il pediatra. Generalmente nel primo anno di vita vostro figlio dovrà affrontare qualche malanno di entità non molto grave, ma che comunque…
Leggi
  • Scritto il 19 febbraio 2014
  • Commenti 0
  • Di Chantal De Honestis
E' prassi di molti pediatri somministrare l'antibiotico ai bimbi quando questi non sfebbrano entro 72 ore (3 giorni). Questo perché è stato verificato che la maggior parte dei virus ha una vita di circa 3 giorni. Ma come a tutto ci sono delle eccezioni, esistono infatti virus la cui vita…
Leggi
  • Scritto il 12 febbraio 2014
  • Commenti 0
  • Di Chantal De Honestis
Che relazione può esserci tra la comparsa della febbre e le manine e le orecchie fredde?? Ci sono alcune domande che spesso hanno risposte molto più semplici di quel che si pensa. Cominciamo dal sottolineare che la febbre è un utilissimo e indispensabile strumento di difesa del nostro corpo. Spesso,…
Leggi
  • Scritto il 10 febbraio 2014
  • Commenti 0
  • Di Michela Gregoris
Se dopo quella che sembrava un'influenza o un raffreddore qualunque il vostro bambino presenta tosse, difficoltà a respirare e fatica a mangiare, potrebbe trattarsi della bronchiolite. La bronchiolite è un'infezione virale delle basse vie respiratorie e colpisce, come si evince dal nome, i cosiddetti bronchioli. Di solito è provocata da…
Leggi
  • Scritto il 5 febbraio 2014
  • Commenti 0
  • Di Chantal De Honestis
Le vaccinazioni si distinguono in obbligatorie e facoltative. La differenza è data dal fatto che i vaccini obbligatori sono considerati tali  sulla base di un doppio criterio: la difesa del  bambino da una malattia potenzialmente letale e la difesa della società  attraverso la vaccinazione della popolazione, in modo che la…
Leggi
  • Scritto il 29 gennaio 2014
  • Commenti 0
  • Di Maris Matteucci
Tra le malattie più comuni nei bambini piccoli ecco che troviamo gli orecchioni (o parotite). I sintomi sono facilmente individuabili ma molto spesso questa malattia può partire con sintomi molto più generici, per esempio un po' di malessere generale, qualche linea di febbre oppure indolenzimento dei muscoli, soprattutto nella zona…
Leggi
  • Scritto il 27 gennaio 2014
  • Commenti 0
  • Di Mara Martini
A differenza di altri sensi - come segnatamente l'udito - la vista non ha modo di svilupparsi molto durante i nove mesi di gestazione. Dalla nascita in poi, con il progressivo utilizzo degli organi visivi, il piccolo acquista via via maggiore acuità (la capacità di cogliere i dettagli più minuti),…
Leggi
  • Scritto il 25 gennaio 2014
  • Commenti 0
  • Di Mara Martini
Solo pochi decenni fa, il fatto che un bimbo mangiasse in maniera più che abbondante non era considerato un problema: al contrario, il "bambino mangione" era l'orgoglio di genitori e nonni, i quali non facevano che assecondare e incoraggiare questa sua tendenza. Ben più pensieri dava semmai l'avere un figlio…
Leggi

Sondaggio

Quale è stato per te il principale sintomo di gravidanza?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

Mamme24.it su FB