Notizie

Blogger incinta si nutre solo di frutta e verdura: “Mangio 10 banane al giorno”

Essere incinta e a dieta non sono due principi sbagliati se per dieta si intende corretto regime alimentare e non dieta dimagrante. La blogger australiana Loni Jane Anthony di 25 anni sta destando scalpore.

È alla 26esima settimana di gravidanza ed è diventata famosa dopo aver descritto in un’intervista la sua dieta composta da 10 banane al mattino e da sola frutta e verdura.

Il suo piano nutrizionale viene chiamato “dieta 80:10:10″, perchè è costituita da un 80% di carboidrati, un 10% di grassi e un altro 10% di proteine ed è stata ideata dal dottor Douglas Graham un crudista che però non associa la sua dieta al fruttarianesimo.

 

La blogger ha avuto problemi alimentari in passato e 3 anni fa.

La donna documenta i suoi pasti: la mattina beve acqua e limone seguito da una mezza anguria, un frullato di banane o delle arance, cinque o sei manghi per pranzo e un’insalatona per cena. Ha aggiunto di bere una bevanda alcolica una volta ogni cinque mesi.

«Non ho adottato questa dieta per perdere peso, ma ero davvero malata e mi stavo uccidendo lentamente», ha detto sul suo blog Loni.

I dubbi che sorgono sono sulla salute del bimbo.

Essere incinta e a dieta non sono due principi sbagliati se per dieta si intende corretto regime alimentare e non dieta dimagrante. La blogger australiana Loni Jane Anthony di 25 anni sta destando scalpore.

È alla 26esima settimana di gravidanza ed è diventata famosa dopo aver descritto in un'intervista la sua dieta composta da 10 banane al mattino e da sola frutta e verdura.

Il suo piano nutrizionale viene chiamato “dieta 80:10:10″, perchè è costituita da un 80% di carboidrati, un 10% di grassi e un altro 10% di proteine ed è stata ideata dal dottor Douglas Graham un crudista che però non associa la sua dieta al fruttarianesimo.

 

La blogger ha avuto problemi alimentari in passato e 3 anni fa.

La donna documenta i suoi pasti: la mattina beve acqua e limone seguito da una mezza anguria, un frullato di banane o delle arance, cinque o sei manghi per pranzo e un’insalatona per cena. Ha aggiunto di bere una bevanda alcolica una volta ogni cinque mesi.

«Non ho adottato questa dieta per perdere peso, ma ero davvero malata e mi stavo uccidendo lentamente», ha detto sul suo blog Loni.

I dubbi che sorgono sono sulla salute del bimbo.

Loading...
si parla di
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti