Bimbo

Bambini nudi in spiaggia: sì o no?

Foto del Profilo
di Stella Ochaa il
Commenti (0)

I bambini in spiaggia possono stare nudi oppure dovrebbero indossare sempre il costume o il pannolino? Scopriamolo insieme.

Andare al mare con i bambini, soprattutto se molto piccoli, è un’impresa tutt’altro che semplice: bisogna prendere una serie di accorgimenti affinché i piccoli si divertano in spiaggia in tutta sicurezza. Quindi protezione dai raggi solari, prevenzione di disidratazione e colpi di calore, precauzioni anti annegamento ecc.. Infine c’è un’ulteriore argomento particolarmente spinoso che divide, da tempo, l’opinione di esperti e genitori: i bambini al mare possono stare nudi? Cerchiamo di fare chiarezza analizzando i pro e i contro di questa scelta.

Bimbi senza costumino: i vantaggi

I bambini possono prendere il sole e giocare con la sabbia tutti nudi? Certamente, sia nelle spiagge pubbliche che attrezzate non vi è alcun divieto per quanto riguarda i bambini. Questa pratica, ampiamente diffusa nei paesi nordici, ha preso piede anche in Italia e in molti si domandano se sia corretto, sia dal punto igienico che morale, lasciare i bambini in spiaggia con le parti intime “al vento”.

Dal punto di vista igienico cambia ben poco rispetto al tradizionale costumino: giocando sulla spiaggia la sabbia e i batteri possono entrare in contatto con i genitali del bambino in entrambi i casi.

Per quanto riguarda  il discorso “etico e morale” bisogna tenere presente che i bambini piccoli non provano alcuna malizia o imbarazzo nel mostrarsi così come mamma li ha fatti. La nudità, per loro, è qualcosa di assolutamente naturale, e con l’occasione migliorano la percezione del corpo ed apprendono le differenze sessuali.

Giocare sulla sabbia e fare il bagnetto nudi favorisce un contatto più stretto con la natura ed evita i fastidi di laccetti, elastici e tessuti sintetici a contatto diretto con la pelle del bambino.

Bambini nudi in spiaggia: controindicazioni e svantaggi

Alcuni genitori, tuttavia, preferiscono non lasciare il bambino completamente nudo sulla spiaggia, e le motivazioni sono diverse.

In primo luogo i bambini molto piccoli, che ancora non controllano i loro bisogni, non possono di certo essere lasciati liberi di fare cacca e pipì ovunque; meglio munirsi di pannolini acquatici, ossia dei pannolini speciali che possono essere immersi in acqua senza gonfiarsi o appesantirsi eccessivamente.

In secondo luogo è importante ricordare che la pelle dei bambini è particolarmente delicata e, soprattutto le parti intime, rischiano maggiormente scottature ed eritemi a causa dell’esposizione ai raggi solari. Il costumino, in questo senso, rappresenta un’utile protezione per una zona così delicata e sensibile.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti