Dove Partorire

All’Ospedale Sacro Cuore le ostetriche incontrano le future mamme

Foto del Profilo
di Francesca Rolle il
Commenti (0)

Si è svolto il 22 ottobre scorso l’incontro tra ostetriche del Punto Nascita dell’Ospedale Sacro Cuore a Negrar (Verona) e le future mamme. Un’occasione per presentare il reparto maternità, con tutte le sue regole e servizi, per permettere alle donne di scegliere consapevolmente questo ospedale come posto in cui partorire.

Un open day con arte e musica

Non solo la maternità è stata protagonista durante l’incontro tra ostetriche e mamme ma anche musica, arte e danza hanno fatto da sottofondo. Infatti, l’evento è stato allietato da uno spettacolo di ballo e abbellito da una mostra fotografica a tema.

Partorire al Sacro Cuore di Negrar

Presso il punto nascita di Negrar, in provincia di Verona, nascono, ogni anno, più di mille bambini. Una ventina di posti letto per partorienti e puerpere e quattro sale travaglio sono a disposizione in questo reparto maternità. Oltre ai posti disponibili in camera condivisa, sono presenti quattro stanze singole e, tutte le sistemazioni, sono dotate di bagno e fasciatoio. Ogni sala travaglio è abbinata ad un colore che è quello dei mobili e degli strumenti che la abbelliscono: sala gialla e sala arancio, dotate di palla e fune, sala azzurra, con vasca per il travaglio in acqua e spalliera e, infine, sala rossa, adatta alle prime fasi del parto.

Sulla pagina dedicata al punto nascita dell’Ospedale Sacro Cuore, sono presenti tutte le informazioni relative a corsi pre parto, regole del reparto e occorrente da portare, per mamma e bambino, il giorno del parto.

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti