Essere Mamma

6 abitudini che ti aiutano a tornare in forma senza stress

Foto del Profilo
di Michela Gregoris il
Commenti (0)

Senza fretta e prendendoti cura di te stessa: ecco il modo migliore per tornare in forma dopo la gravidanza.

Verdure e alimentazione sana
Mangiare cibi crudi ti permette di trarre il massimo dalla tua dieta, e di avere il giusto apporto di vitamine e sali minerali. Verdura fresca e frutta di stagione non dovrebbero mai mancare sulla tua tavola, senza esagerare con i condimenti, che aumentano le calorie (questo vale anche per i cibi cotti!). Frutta e verdura aiutano a sgonfiare e fanno benissimo anche per pelle e capelli, che risulteranno più sani e splendenti. Inoltre ti sentirai più energia e digerirai meglio. Naturalmente oltre alle verdure è importante che la tua dieta sia molto varia, soprattutto se stai allattando.

Buone abitudini
Ne avrai quasi sicuramente già sentito parlare: il famoso bicchiere di acqua tiepida con succo di limone al mattino, prima di fare colazione, serve a disintossicare l’organismo. In alternativa, puoi sciogliere due cucchiai di semi di lino in acqua tiepida la sera da bere poi al mattino: aiuta il transito intestinale e fa bene al sistema immunitario. Se hai bisogno di metterti a dieta, ricorda di evitare le diete drastiche: piuttosto fatti consigliare da un esperto una dieta varia ma che non ecceda nelle calorie, in modo da non rinunciare a sostanze nutritive essenziali per il tuo benessere.

Muoversi, sempre
Finché non troverai il tempo per un’attività sportiva in palestra (ma anche dopo), cerca di muoverti più che puoi: fai lunghe passeggiate al parco, balla anche se sei a casa da sola, se devi spostarti per andare in posta, banca o altrove, se possibile fallo a piedi o in bicicletta. L’attività fisica farà bene al tuo corpo ma anche al tuo umore, e di conseguenza anche a quello del tuo bambino. Inoltre, stare all’aria aperta fa bene alle tue ossa, perché la luce solare aumenta la produzione di vitamina D.

Gli sport che fanno bene
Se sei pronta a cominciare un’attività sportiva, scegli quella più giusta per te: lo yoga fa bene al corpo e alla mente, ma anche il pilates e il nuoto sono attività ottime, che aiutano la postura e l’elasticità muscolare, messe a dura prova dai nove mesi di gravidanza. Ricorda che in molte città esistono corsi che coinvolgono mamma e bebè, perfetti se fai fatica a trovare qualcuno a cui lasciare il bambino, come anche i corsi di MammaFit, dove l’attività fisica viene svolta insieme al bebè.

Stop allo zucchero
Il consumo di zuccheri semplici, come già durante la gravidanza, va ridotto al minimo: prediligi invece i carboidrati complessi, il cui effetto energetico dura più a lungo perché vengono digeriti più lentamente, ed evita i picchi e i cali glicemici, prediligendo spuntini a base di frutta, frutta secca, cereali integrali, yogurt e cibi sani in genere. Attenzione anche allo zucchero che metti nel caffè: cerca di ridurne la quantità.

Benessere alle terme
È il momento di coccolarti un po’: scegli un fine settimana in cui puoi affidare il bebè ai nonni e vai in un centro termale, con il tuo partner o con le amiche, se preferisci ritagliarti del tempo tutto al femminile. Se invece non puoi muoverti per un intero fine settimana, prenota una seduta rilassante di massaggi oppure un bagno turco nella palestra più vicina: dedicare del tempo a te stessa migliorerà visibilmente il tuo aspetto e anche il tuo umore.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti